Strada Facendo

Una famiglia in viaggio

Il papà


E' un grafico, un creativo ed un fotografo. Appassionato di tecnologia e curioso di tutto ciò che rappresenta lo scibile umano: dal corno del rinoceronte alla deformazione del tempo in prossimità dei buchi neri ed oltre. Innamoratissimo delle sue due donne, non disdegna sani attimi di solitudine.
Assiduo frequentatore di palestre aspira a fare il modello senior, non appena la barba si imbiancherà. Ama i Metallica ma ogni tanto lo sentiamo cantare All’alba sorgerò (Frozen) sotto la doccia!
Lui è quello razionale.

La figlia


L’aspirante blogger e youtuber che... #ferragniscansati, ha già in mente di firmare un paio di bibite esclusive in vendita prossimamente da Tiffany. Intanto però ci pensa perché è molto timida. La creatività non le manca e nemmeno la simpatia: vedremo. Condivide con i suoi genitori la gioia di questa avventura, alternando momenti di estrema felicità a qualche momento di nostalgia per casa e per le nonne. Estroversa come entrambi, di tanto in tanto ama isolarsi come papà e le capita di perdere la pazienza come la mamma, ama andare in bici e detesta camminare. Adora Harry Potter e i Me contro Te. Sperimenta la classe virtuale e ama studiare on the road con mamma e papà.

La mamma


E' l’infaticabile lavoratrice, fuori e dentro la famiglia.
Non sa ancora cosa vuol fare da grande ma sa come: scrivendo; e sa quello che non vuole: passare troppo tempo lontana da gli altri due. Altrettanto curiosa, ma di tutto ciò che conduce o potrebbe condurre alla crescita personale, alla ricerca del cuore.
Vorrebbe imparare la meditazione trascendentale e trovare il tempo di fare il saluto al sole ogni mattina. Ama le lunghe passeggiate in mezzo alla natura, l’arte, e leggere saggi e romanzi, da Campbell a Coelho, dalla Pinkola Estes a Jane Austen.
Lei è quella empatica.

Ciaone


Il camper, la nostra casa in questa avventura. Classe 1991, Hymermobil s670 su Mercedes, doppiamente tedesco e di fibra d’acciaio. Preparato per affrontare la convivenza con una famiglia esigente, presentava già dal primo incontro le caratteristiche essenziali per essere il candidato ideale per accompagnarci in questa avventura. Bellissimo, anche se ha una certa età: può senza dubbio essere considerato lo Sean Connery dei motorhomes.